Home ALL VIDEOS Crisi del settore aeronautico: l’italiana SEAS in controtendenza

Crisi del settore aeronautico: l’italiana SEAS in controtendenza

SHARE
FlyEurope-Hangar manutenzione aerei SEAS
FlyEurope-Hangar manutenzione aerei SEAS

La SEAS, società specializzata nella manutenzione di aeromobili e in esclusiva della flotta Ryanair sul territorio italiano, che conta oltre 300 dipendenti ed è presente su 14 aeroporti italiani, ha avviato la ricerca di personale da inquadrare nelle aree di logistica, meccanica e manutenzione.
Si tratta di una decina di posizioni afferenti al supporto delle attività in essere, di tipo organizzativo e di pianificazione nell’ambito della società e di tipo operativo all’interno degli hangar.
“Nonostante il periodo difficile che attraversa il settore del trasporto aereo, come già accaduto nel periodo di lockdown, si rende necessario mantenere in efficienza gli aeromobili come ai massimi livelli operativi – spiega Alessandro Cianciaruso, amministratore delegato di Seas – Svolgiamo il nostro compito a pieno regime. Da qui la necessità di reperire figure qualificate che rispondano alle necessità aziendali. Da anni Seas è cresciuta costantemente in termini di organico, oltre che di fatturato, contribuendo in modo sostanziale alla crescita occupazionale”.
Tratto dal comunicato stampa di SEAS:  seas.pressoffice@gmail.com